COVID: il più grande inganno della storia, dopo quello di Babbo Natale

In prossimità del 25 Dicembre di ogni anno, da molti decenni, ha luogo il più grande complotto di tutti i tempi. Miliardi di adulti, senza apparente accordo, raccontano ai più giovani dell’arrivo dell’oscuro benefattore, Babbo Natale. Tanto più inconsapevoli i minori, tanto più spinta la fantasia degli adulti. Chi si limita a citarne il nome […]

Continua a leggere

Mentre vi distraggono con i vaccini, proseguono col colpo di stato

Mentre il presidente della regione campana De Luca si unisce al delirio Zingarettiano nella volontà di obbligare con la forza la popolazione a vaccinarsi, suscitando il legittimo sdegno delle persone ancora titolabili come esseri umani, prosegue il colpo di stato a matrice Europea, o meglio Euro-Atlantica. Lo spettro delle vaccinazioni appare sempre più come arma […]

Continua a leggere

Benvenuti nel nuovo mondo

Donne contro uomini, nel nome della “parità di genere“. Perché quello che lui ha in più è maltolto a lei. Giovani contro adulti, nel nome del “green deal“. Perché l’egoismo dei vecchi ha minato il futuro dei giovani. Poveri contro la classe media, nel nome dell’”equità“. Perché nel mondo dei prolet non ci sia né […]

Continua a leggere

La terapia dello “shock”: dalle Torri Gemelle al Coronavirus

Molti tra noi ricorderanno l’11 Settembre del 2001. I più giovani ne avranno solo sentito parlare. Quel giorno l’intero mondo fu scioccato, in diretta televisiva, dall’impatto di 2 aerei di linea contro il simbolo della magnificenza tecno-finanziaria statunitense, le Torri Gemelle. Nei momenti immediati e nelle ore che seguirono, gran parte della popolazione mondiale dotata […]

Continua a leggere

Siamo alla strategia della tensione

Le parole di questi giorni, con vari richiami agli “attentati contro lo stato”, l’uso strumentale di figure nobili della nostra storia relativamente recente, i messaggi subliminali lanciati da alcune istituzioni al “guardarsi” dai dissidenti, parlano chiaro. Hanno paura che il velo si alzi. Siamo alla strategia della tensione. Arriverà a breve qualcosa di esplosivo da […]

Continua a leggere

Trump prende Moncef Slaoui per accelerare la strada dei vaccini di nuova generazione

Brevissimo post. Trump ha appena designato Moncef Slaoui come capo del team statunitense per realizzare un vaccino anticovid. Ovviamente un vaccino mRNA di una tecnologia sperimentale che potrebbe portare mutazioni del vostro DNA con possibile patogenesi cancerogena. Bene. Chi è Moncef Slaoui? E’ un direttore ricerche di MODERNA, la società affiliata al DARPA (Pentagono) di […]

Continua a leggere

Conte ha regalato il vostro “patrimonio” genetico a Bill Gates…e non solo

Dubito che ne siate a conoscenza ma grazie “all’emergenza” il Presidente del Consiglio Conte nel giorno 10 Maggio ha emanato un decreto legge  (DL 10 MAGGIO 2020 n 30) controfirmato dall’inquilino del Quirinale, che dispone l’utilizzo del codice genetico delle persone sottoposte a test sierologico da SARS-COV-2 (volgarmente detto COVID19). In estrema sintesi le persone […]

Continua a leggere

Il miliardario filantropo

Invariabilmente, che si tratti di Rockfeller, Soros o Bill Gates, il miliardario del nuovo secolo si vota al filantropismo. Una filantropia che inevitabilmente si trasforma in sfera d’influenza su organizzazioni nazionali o sovranazionali. Per vedere nel buio accendiamo la luce nella speranza di cogliere ciò che ci contorna; eppure se la luce ce la proiettano […]

Continua a leggere

COVID 1984: braccialetti per bambini, catene per gli adulti.

E’ notizia di oggi che la scuola materna Eugenio Cantoni di Castellanza (Varese), sta mettendo in opera un progetto che prevede l’applicazione di un braccialetto elettronico per i bambini e per i dipendenti scolastici. Il simpatico “braccialetto” vibra allorquando un bambino si avvicina troppo ad un altro coetaneo o al personale scolastico. Inoltre il “braccialetto” […]

Continua a leggere

Il missile terra Aria di Teheran parla inglese.

Nel caso non lo sapeste, le “autorevoli” fonti giornalistiche Statunitensi, hanno appena pubblicato il video della “pistola fumante” che prova l’abbattimento missilistico dell’aereo Ucraino in terra Iraniana, precipitato a pochi chilometri da Teheran poco dopo le 6 (ora locale) del mattino di mercoledì 8 Gennaio 2020. Certo che questi aerei Ucraini sono proprio sfortunati…. Prima […]

Continua a leggere

A proposito di Trump; lettera aperta agli intellettualoidi di Sinistra.

Sono francamente stanco di sentire e soprattutto leggere, anche su supposte testate informate di sinistra, emerite fandonie riguardo il Presidente Donald Trump. Anche per questo è un po’ che non scrivo. La sensazione (fondata) di scrivere al vento. Troppo da scrivere e l’impossibilità di stare dietro tutto quello che, inutilmente, si muove. Su Trump si potrebbero […]

Continua a leggere

Hillary e Park. Il vizietto delle donne.

Dominique Strauss-Kahn pagò cara la fuitina in un albergo di New York; via la poltrona dello FMI e addio ai sogni presidenziali. Bill Clinton ritenne opportuno sperimentare l’emancipazione femminile, con fellatio nella stanza ovale; il prezzo della prestazione fu alquanto salato. A Berlusconi una sola stanza non bastava e decise di trasformare l’intera residenza privata in sede Presidenziale; i […]

Continua a leggere

TRUMP

Un po’ mi dispiace, perché lo ammazzeranno. A me, sebbene tutti i suoi difetti, Donald sta simpatico. Ho il sentore che lo faranno fuori.  Dopo la “charachter assassination” da parte di TUTTI i media, seguirà l’assassination fisica. Sarà un messicano? Sarà un afroamericano? Sarà un gay queer? Chi lo sa? Comunque andrà, poi daranno la colpa al razzomofobismo […]

Continua a leggere

Scoop della Botteri: “Hillary Clinton voleva pilotare le elezioni in Palestina”

In anteprima per voi lo scoop che quasi sicuramente la Botteri riporterà sugli schermi televisivi questa sera, in qualità di corrispondente dagli Stati Uniti. Hillary Clinton nel 2006 chiese di pilotare le elezioni in Palestina. Questo quanto emerge da una registrazione privata, durante una conversazione con un giornalista della stampa israeliana. Testuali parole: Io non […]

Continua a leggere

Il “colpo di caldo” dell’informazione italiana

Hillary Clinton è malata, seriamente malata. Ma i media sono disperatamente allineati nel tentativo di coprire l’evidenza. Hillary è la candidata Bielderberg, la più amata dalle corporations, la più venerata dalle femministe d’élite, la paladina delle rivoluzioni colorate, la più lusingata dai media, dai cani e cagne da compagnia. Non può perdere, non deve perdere. […]

Continua a leggere

Un G20 da ricordare

Apre le danze il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, che ricorda al Presidente del Mondo Obama: Non sono un pupazzo americano. Sono il presidente di uno stato sovrano. Io non sono giudicabile da nessun altro se non dal popolo Filippino. Figlio di puttana (“son of a bitch”), te lo giuro Duterte si riferiva alle ingerenze […]

Continua a leggere