Si trovano più mascherine che “europeisti”

Questa è forse l’unica lieta nota del momento che viviamo.

Perché l’Italia sia entrata nella zona Euro, è un mistero. Un mistero che si spiega solo con la corruttela della nostra “classe” politica.

Un mistero ancora più grande è  come una significativa parte della popolazione si sia convinta che fuori della Zona Euro l’Italia sarebbe andata in rovina. Eppure i fatti parlano chiaro da tempo; dall’entrata nell’Euro-zona la nostra crescita si è azzerata, e le uniche cose che sono cresciute sono debito pubblico (nonostante i tagli alla spesa), la disoccupazione, la deindustrializzazione e la delocalizzazione (a favore spesso di altri Paesi Europei).

Ma a rinsanire questi idioti, vittime di una sorta di Sindrome di Stoccolma con carceriere teutonico, non serve neanche rammentare che altri Paesi Europei si sono guardati bene dall’entrare nella struttura monetaria dell’Euro, e tutti questi Paesi hanno proseguito, se non incrementato, la loro traiettoria di crescita e di standard di vita.

Andrebbe istituito il reato di europeismo.

Adesso gli utili idioti dell’Europeismo tacciono, ma è un silenzio di circostanza. Spunteranno fuori di nuovo appena tireremo fuori la testa dall’emergenza, come le lumache alla prima pioggia; drizzeranno di nuovo le antennine e le loro inutili teste assentiranno alle fatidiche parole: “l’Europa ci ha aiutato” e “senza l’Europa sarebbe stato peggio”.

Giova quindi ricordare a voi, non alle lumache, l’entità del tradimento europeo nei nostri confronti, perché noi non dobbiamo dimenticare cosa è successo:

l’Unione Europea nel mezzo di un’emergenza sanitaria di proporzioni bibliche ha preteso di prestare i soldi invece di donarli, tramite l’istituzione bancaria centrale (la BCE) che avendo assorbito i poteri della defunta Banca Centrale Italiana ha chiarito di non averne ereditato le responsabilità (economiche e sociali)

Più chiaro di così si muore (letteralmente).

Un po’ come se dopo il terremoto dell’Irpinia lo Stato Italiano (ormai defunto) avesse detto ai terremotati:

vi prestiamo i soldi e poi ce li restituite con gli interessi

Stessa identica cosa.

Non esiste nessuna Unione Europea, esistono solo sciacalli.

Noi non abbiamo nulla a che vedere con la sottocultura nordica.

La nostra è una ben più nobile cultura mediterranea, fondata sui concetti di pietas e caritas, ed ispiratrice della rinascita umanistica.

Un umanesimo che la Germania ed i suoi servi non hanno mai capito. Non vi fate illusioni.

Un caro saluto.